• +39 348 5863269
  • enricobetty.pasquini@gmail.com

Filo Diretto – Fine estate 2017

“Grande fino al cielo è la tua bontà, e la tua fedeltà fino alle nuvole..” (Sal 57:10)

 

Carissimi,

È bello raggiungervi con questa lettera che vuole essere uno strumento di condivisione di quello che abbiamo visto operare dal nostro Signore sino ad ora.

Nel mese di Giugno abbiamo avuto al Centro Maranatha 2 campi ragazzi con un totale di una novantina di campisti presenti, dai 7 ai 12 anni, che hanno ascoltato la Parola del Signore predicata con potenza ed entusiasmo dagli insegnanti, ben coadiuvati dai nostri collaboratori. Il tema “il nostro Dio è potente” è servito per aiutarli ad ubbidire, avere coraggio, avere saggezza, sapere amare (anche i nemici), vincere la tentazione, essere usati da Dio. Abbiamo usato l’esempio di Davide, che da ragazzo è cresciuto con Dio, sino ad essere un uomo grandemente usato dall’Eterno.

Dopo essere stati “esposti” alla Parola di Dio ben 11 ragazzi hanno accettato il Signore nel loro cuore e hanno pubblicamente dichiarato di essere dei salvati. Certo, alcuni di loro sono molto giovani ma noi siamo sicuri che la loro vita è stato toccata dallo Spirito Santo e, che il piccolo seme che è stato depositato nel loro cuore, produrrà frutto a lode e gloria del Signore e ciò li aiuterà nella loro vita futura.

Dall’8 al 15 Luglio poi abbiamo avuto il campo adolescenti, dove ben 65 ragazzi hanno raggiunto il Centro per stare una settimana con noi, ma soprattutto per ascoltare studi biblici sul tema “Tu nelle mani del potente”. La sfida per molti di loro è stata: “ma io sono un credente o no?”, oppure “come essere un buon credente, visto che faccio ancora tanti sbagli”. Il Signore ci ha guidati nell’incoraggiarli a posare lo sguardo sempre e comunque su Colui che è potente, su Colui che li guarda e li considera “preziosi”. E’ stato bello spendere tempo con loro in tante conversazioni, dopo gli studi. Due di loro hanno accettato Cristo come salvatore e hanno dichiarato di voler seguire il Signore per la loro vita. Siamo anche certi che altri, già credenti, hanno ricevuto conforto e incoraggiamento nel sapere che il Signore si prende cura di loro “ogni giorno” e che, anche se cadono, con il Signore possono sempre ricominciare.

Durante il campo adolescenti abbiamo anche avuto una serata speciale sull’occultismo, in cui abbiamo considerato l’importanza e l’impatto di tale influenza malvagia sulle loro vite. Crediamo nella necessità di fornire ai nostri ragazzi strumenti per difendersi dalle insidie del nemico. Abbiamo spiegato loro che è importante conoscere “le astuzie” e “le profondità” di satana perché solo in questo modo possiamo reagire e difenderci. Molti dei campisti (a differenza di alcuni collaboratori presenti) erano perfettamente a conoscenza degli argomenti trattati, ma non avevano coscienza dell’impatto sulle loro vite. Abbiamo visto come sia stato utile presentare in modo corretto e dettagliato le possibili cattive influenze su di loro, tramite carte magiche – video giochi e sedute spiritiche via internet, oltre a giochi malefici. Il Signore ha toccato in questa serata molti giovani cuori, che pubblicamente hanno deciso di non voler aver più niente a che fare con queste attività sataniche.

Da fine Luglio ai primi di Agosto c’è stato il Campo Giovani, e grazie ai messaggi del caro Jim Lines, tornato in Italia per l’occasione assieme a sua moglie Franca, molti giovani sono stati stimolati a farsi delle domande sulla loro vita e sulla loro consacrazione al Signore. Abbiamo goduto di una settimana intensa di studi sul tema “Questa è la vittoria!”, conversazioni e anche giochi e relax assieme, e siamo certi che il Signore, e la Sua Parola, hanno avuto un forte impatto sulla vita di questi ragazzi, permettendo loro di essere (consapevolmente) più che vincitori. (Rom.8:38)

Dal 12 al 19 Agosto abbiamo poi avuto il campo famiglie, sempre con Jim Lines che ha stimolato i presenti a verificare se la vita spirituale che viviamo ha “una motivazione nobile”, vale a dire il senso di voler conoscere sempre più a fondo il Signore, e quello che Lui desidera dalla nostra vita. Il caro Jim ha anche insistito sulla necessità, per ogni vero credente, di operare una scelta di ubbidienza al Signore attraverso un impegno pratico e concreto, vivendo da “servi” e non soltanto svolgendo un servizio. Abbiamo anche goduto di una serata speciale per le coppie presenti, e abbiamo visto sia i mariti sia le moglie presenti “ringraziare” il proprio coniuge con una dedica speciale durante una cenetta romantica.

Non possiamo che esprimere riconoscenza al Signore per i tantissimi collaboratori (cuochi, capo camera, aiutanti, musicisti) che ci hanno accompagnato, e che hanno letteralmente sudato 7 camice per permettere ad ognuno dei campi fatti di essere un bel momento per ogni partecipante, contribuendo a mantenere il Centro un ambiente piacevole e confortevole dove stare.

Cosa chiediamo? Soprattutto preghiera

  • Per tutti i campisti che sono stati con noi al Centro Maranatha, affinché tornati a casa possano continuare a rimettere ogni cosa nelle mani potenti del Signore durante la loro vita.
  • Per le future attività del Centro, affinché il Signore ci dia saggezza nell’invitare gli oratori, nel trovare i collaboratori necessari e nel saper ben presentare le attività del Centro Maranatha a tutti;
  • Per la salute di Betty e per le forze necessarie per svolgere tutte le attività al Centro, e non solo, che ci vedono coinvolti (pensiamo alla Casa Editrice Movimento Biblico Giovanile, ai corsi “Sulle Orme del Maestro”, alle visite alle chiese e alla consulenza spirituale verso singoli o chiese).

Ma anche DONI

  • Occorrenti per il nuovo Campo da Basket e il rinnovo del Campo da calcio (ci vogliono almeno 30 mila euro).
  • Per l’adeguamento del Centro Maranatha alle nuove normative in campo sanitario ed alimentare, per cui dovremo fare anche dei corsi, e cambiare alcune procedure di servizio durante i Campi;
  • Per l’ammodernamento delle attrezzature, alcune hanno più di 20 anni, pensiamo ai frigoriferi e al forno (per cui occorrono almeno 5 mila Euro)

Saremo felici anche di ricevere piccole somme per questi 2 progetti, (vedi rif. Bancario sotto !!! )

Possa il Signore benedire ogni lettore di questa lettera circolare e le rispettive chiese.
Presto distribuiremo il piano dei Campi per il 2018.
Grazie dell’attenzione e vi diamo un forte abbraccio e…….a presto

PS = abbiamo cambiato la mail, ecco la nuova:   enricobetty.pasquini@gmail.com

Enrico & Betty